Per salvaguardare gli investimenti di quelle stazioni appaltanti che ci sceglieranno in futuro e che, per adempiere all’articolo 1 comma 32 della legge 190 e alle successive indicazioni dell’AVCP, hanno realizzato e pubblicato il loro file XML, sarà a breve disponibile una funzionalità che consentirà a GGAP di importare nel suo DataBase tutte le informazioni presenti negli XML generati con altri strumenti.

Tali informazioni saranno poi riconciliate con le informazioni presenti in SIMOG, aggiornate e integrate nel nuovo XML generato con GGAP e che dovrà essere pubblicato alla fine di Gennaio 2015.