il Modulo "ANAC"



Il modulo per la trasmissione dei dati ad ANAC rappresenta l’elemento centrale della soluzione sia per le funzionalità che è in grado di mettere a disposizione che per l’efficientamento che è in grado di introdurre nei processi di gestione garantendo un livello di completezza, correttezza e affidabilità dei dati molto elevato.

Tra le caratteristiche funzionali più importanti:

  • la possibilità di dialogare in maniera bidirezionale con i sistemi SIMOG e SmartCIG di ANAC, tale meccanismo è in grado di garantire il passaggio diretto delle informazioni senza che sia necessario digitarle nuovamente. Grazie a questo meccanismo GGAP è in grado di garantire una drastica riduzione degli errori che vengono fisioligicamente introdotti quando i dati vengono digitati più volte su sistemi differenti.
  • lo scambio dati con i sistemi interni della stazione appaltante al fine di recuperare informazioni che sono già presenti e di rendere disponibili le informazioni provenienti dai sistemi esterni;
  • la possibilità recuperare dai sistemi Consip tutte le informazioni che sono state inserite per lo svolgimento delle procedure di acquisto evitando agli utenti l’onere di ridigitarle nel modulo ANAC per la realizzazione del file XML;
  • la possibilità di generare, in qualsiasi momento, il file XML che la stazione appaltante deve produrre e pubblicare entro il 31 Gennaio di ogni anno e che deve aggiornare e pubblicare tempestivamente come previsto dall’art 3 della delibera ANAC n. 39/2016.
  • la possibilità di analizzare dettagliatamente i dati contenuti nel file XML Anticorruzione per l’individuazione e correzione di eventuali errori nelle informazioni in esso contenute prima di procedere alla trasmissione/pubblicazione del file. Utilizzando questa funzionalità il Responsabile della Trasparenza è in grado di verificare il contenuto del file e di garantire la completezza, la chiarezza e l’aggiornamento delle informazioni pubblicate e comunicate come previsto dall’art. 10 della delibera 39/16 di ANAC.
  • la disponibilità di strumenti per eseguire il costante monitoraggio delle informazioni inviate ad ANAC e il rispetto degli adempimenti e delle tempistiche che riguardano gli obblighi di trasmissione precedentemente indicati;
  • la disponibilità di uno scadenzario in grado di segnalare, mediante email, le scadenze normativamente previste.


Per maggiori informazioni contattaci all’indirizzo di email info@mailggap.it