L’interazione con altri sistemi pubblici o privati




Tra le caratteristiche più interessanti ed innovative della piattaforma c’è sicuramente la capacità di garantire il colloquio con altri sistemi che sono coinvolti nel processo di gestione delle informazioni che devono essere utilizzate anche per gli adempimenti pubblici.

La piattaforma GGAP è stata realizzata utilizzando le più moderne tecnologie ed è in grado di consentire l’interoperabilità e lo scambio di dati con altri sistemi pubblici o privati nel rispetto dei requisiti stabiliti dalla normativa nazionale e dalle regole tecniche aggiuntive pubblicate da AgID a completamento delle indicazioni già̀ previste nel Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Grazie alla disponibilità di specifiche interfacce di cooperazione applicativa la piattaforma GGAP è in grado di prelevare e fornire informazioni a:

  • Sistemi telematici di acquisto e negoziazione;
  • Servizi, piattaforme e banche dati pubbliche individuate dal D.Lgs 28 aprile 2016 n. 50;
  • Registri pubblici nazionali;
  • Soggetti aggregatori di dati.

Le modalità di interconnessione e cooperazione sono perfettamente aderenti a quanto indicato da AgID e si basano sull’utilizzo di Web Services secondo il paradigma REST che garantisce importanti vantaggi rispetto al paradigma SOAP.

Secondo il paradigma REST infatti:

  • l’interazione con i Web Service non richiede componenti dedicate,
  • è possibile adottare formati differenti per l’invio di messaggi strutturati,
  • non è necessario implementare specifici processi per l’interpretazione dei messaggi scambiati.


Il modulo di interfacciamento con gli altri sistemi, pubblici o privati, viene costantemente aggiornato e arricchito di nuove funzionalità in coerenza con lo stato di evoluzione tecnico normativo delle piattaforme e delle banche dati con cui il sistema ha la necessità di interfacciarsi.

Per maggiori informazioni contattaci all’indirizzo di email info@mailggap.it