Make or Buy ?


Perché realizzare in casa soluzioni disponibili a costi molto competitivi sul mercato ?

Acquistare la piattaforma GGAP è sicuramente la scelta più conveniente per una stazione appaltante che vuole dotarsi di uno strumento innovativo, per adempiere agli obblighi di trasmissione e di pubblicazione previsti dalla normativa, in grado di:

  • scambiare informazioni con altri sistemi senza che sia necessario digitarle nuovamente;
  • offrire strumenti di monitoraggio evoluti in grado di fornire tutte le informazioni necessarie ad operare nel modo corretto;
  • segnalare con largo anticipo le scadenze normative agli utenti;
  • generare e verificare, senza sforzo, il file XML necessario per adempiere agli obblighi previsti dall’art.1 comma 32 della Legge 190.

Tuttavia la possibilità di sviluppare in casa uno strumento con caratteristiche simili rappresenta una strada alternativa sempre percorribile, a patto che, le variabili “costi” e “tempi”, siano correttamente valutate e siano a favore di tale scelta tenendo conto dei seguenti elementi:

  • di costo:
    • acquisizione da parte dell’area IT del know how tecnico e procedurale necessario per poter progettare e realizzare il sistema;
    • impegno in termini di analisi, progettazione, sviluppo, test e stabilizzazione del prodotto;
    • manutenzione correttiva necessaria a migliorare il prodotto;
    • manutenzione evolutiva per il recepimento di variazioni normative;
    • acquisizione dell’hardware e del software di base per mettere il sistema a disposizione degli utenti;
    • costante erogazione agli utenti del supporto necessario per il corretto utilizzo del sistema;
  • di tempo:
    • tempistica necessaria per il completamento dell’intero iter di realizzazione;

A questi elementi, di primaria importanza per una corretta valutazione, si aggiungono altri elementi che possono rappresentare un ulteriore vantaggio economico per la stazione appaltante e che sono legati alle modalità con cui il fornitore può mettere a disposizione la piattaforma software.

La soluzione forse più vantaggiosa, dal punto di vista economico, è l’erogazione in modalità SaaS (Software As A Services) che garantisce la disponibilità quasi immediata del sistema all’interno di una infrastruttura stabile, sicura e performante che viene messa a disposizione del cliente a fronte del pagamento di un canone mensile di servizio.

In alternativa, la possibilità di acquistare la licenza d’uso del sistema e di posizionarlo nella server farm di Step, rappresenta una scelta valida per chi predilige l’acquisto al canone ma non vuole dotarsi dell’infrastruttura e del personale necessario per portare in esercizio l’intero sistema.